Blog

Limonaia Isola d'Elba

Spot in tv, insegne stradali, inserzioni pubblicitarie su riviste e quotidiani, claim radio.

E ancora: campagne in Google Adwords, Facebook Advertising, sms e newsletter. Strategie di marketing davvero diverse tra di loro, non credi?

Eppure c’è una cosa che li accomuna. Si, lo so che stai storcendo il naso dinanzi a tale affermazione, ma è proprio il naso il protagonista dell’ “unione”. Prova a pensarci: in tutte queste campagne pubblicitarie, gli unici sensi a cui devi far riferimento per comprendere gli annunci sono la vista e l’udito. È proprio così: abbiamo a disposizione ben cinque organi sensoriali, ma sembra che le aziende si fossilizzino solo su due.

Lascia che te lo dica. Questa cosa è davvero una minchiata pazzesca!.

In questo articolo infatti, ti rivelerò uno dei maggiori segreti che hanno permesso ad alcune tra le più grandi aziende del mondo di ottenere risultati straordinari per il loro fatturato. Il merito è tutto di un organo sensoriale, in grado di emozionare e stimolare i clienti all’acquisto. Di quale sto parlando? Ma certo, è proprio lui: l’olfatto!

Ma prima di scoprire il perché, lascia che ti racconti un piccolo aneddoto.

Il Profumo di A&F

Interno Abercrombie&Fitch

Un mio amico, nonché titolare di un negozio di abbigliamento, è un grande appassionato di moda. Così, quando è andato a New York qualche anno fa, non ha potuto fare a meno di visitare lo store di Abercrombie & Fitch. Come ben saprai, il marchio è noto per i commessi che sembrano dei modelli e per la musica sparata ad altissimo volume. Ma c’è un altro elemento che sin da subito ti stupisce appena entri in negozio: il loro profumo. Fin qui niente di strano, no? Ma ora arriva davvero la parte curiosa. Quando Abercrombie & Fitch ha aperto il suo punto vendita a Milano, il mio amico si è subito diretto a visitare lo store, ma non riusciva a trovare l’indirizzo. Scoraggiato, stava per prendere la via di casa. A un certo punto però, sente un odore familiare. Un profumo che aveva sentito un’unica volta nella sua vita, a New York, ed era inconfondibile. Così seguì la scia e, dopo due minuti, era di fronte all’ingresso di Abercrombie.

Ho citato questa piccola storiella per farti capire quanto l’olfatto sia fondamentale nella vita di tutti i giorni. E non lo dico solo io. Richard Axel e Linda Buck, vincitori del premio Nobel per la Medicina nel 2004 per le loro scoperte nel campo dei recettori e dell'organizzazione del sistema olfattivo, hanno rivelato che l’olfatto è, senza ombra di dubbio, il nostro senso "più emozionante".

Più che un album di foto, più che un album di suoni, la nostra vita è una memoria di odori. Quante volte un profumo ti ha permesso di risvegliare in un batter di ciglio un’esperienza passata che pensavi essere ormai dimenticata in fondo alla memoria? Come una scintilla, una particolare fragranza risentita a distanza di anni può immediatamente ridestare in te un’ondata di ricordi sopiti, lasciando riemergere, con dovizia di particolari, esperienze che sembravano definitivamente rimosse.

*La cosa davvero curiosa è che i ricordi olfattivi che risalgono all'infanzia sono i più potenti nel suscitare emozioni gradevoli, oltre ad essere anche i più facili da riattivare. *

ValleVertova

Molto spesso si tratta di ricordi estremamente piacevoli, legati ad atmosfere bucoliche e a momenti felici dell’infanzia, come le vacanze al mare, le scampagnate in montagna, le gite fuori porta. E l’odore non deve per forza essere gradevole: prova a pensare al cloro, che può ad esempio richiamare i giochi piacevoli in una piscina.

Evocare un profumo per l’uomo significa pertanto associarlo a una particolare sensazione e rivivere la stessa situazione del momento in cui quel determinato aroma ci aveva sorpresi.

Dopo averti detto tutto ciò, sei convinto che il giusto profumo contribuisca a creare un’ atmosfera stimolante per il cliente e che possa rendere unica l’esperienza l’acquisto?

Pensa a quanto può essere gratificante per una persona sentire “l’odore del mare” (lo stesso che zaffava da piccola nei pressi di una limonaia a picco sul mare) mentre acquista una polo in un negozio di abbigliamento. Straordinario, no?

Quale fragranza scegliere per il tuo negozio?

Qui viene il difficile: sul mercato, esistono migliaia di aromi disponibili. E si sa, quando l’offerta è ampia, la scelta risulta sempre difficile. Tuttavia, a seconda del tuo settore, ci sono comunque delle linee guida a cui puoi fare affidamento per colpire nel segno i tuoi ospiti. Ed eccole elencate qui sotto:

Hotel

Nell’Hotel le persone sperano di trovare un ambiente fresco e pulito, anche perché l’80% delle prenotazioni avviene nel periodo estivo. Assicurati che il profumatore d’ambiente che scegli fornisca un’esperienza “rinfrescante” e “rilassante” per il fruitore.

Hotel Baghdad

Sale da Gioco

Nelle sale da gioco le persone entrano per divertirsi, sfidare la sorte e..per spendere i soldi!. La fragranza dovrà per forza provocare una sensazione euforica e invitante, in modo da stimolare il gioco e il divertimento. Se a queste prerogative il profumo possiede anche un pizzico di esotismo, ancora meglio. In questi ambienti, un profumatore d’ambiente è un’ottima soluzione anche per eliminare il fastidioso odore di fumo che può essere presente nelle stanze attigue.

Punto vendita

Con il sempre più diffuso sviluppo degli e-commerce, per i negozi locali è sempre più importante fornire un’esperienza straordinaria per il cliente. Stupiscilo con un profumo sensuale e invitante, ma allo stesso tempo fresco e pulito. Se tutto va bene, l’esperienza d’acquisto per il visitatore sarà all’insegna dell’euforia!

Beni di lusso

Nel settore dei beni di lusso, è importante far sentire al visitatore l’”importanza” del prodotto che sta per acquistare. Un’essenza invitante, ma allo stesso tempo avvolgente e sensuale, è ciò che serve per aumentare le vendite in questo ramo.

Centro Commerciale

Fresco, rigenerante e invitante. Queste le caratteristiche che deve possedere un profumatore per ambiente in un centro commerciale. E ho detto tutto.

Ristorante

Al ristorante le persone vanno per rilassarsi, essere servite e passare una piacevole serata in compagnia del partner. Per questo, la fragranza dovrà essere invitante, avvolgente, ma allo stesso tempo fresca e pulita.

Ristorante

Gelaterie e Caffetterie

La pausa caffè/gelato è uno dei momenti preferiti dagli italiani, in grado di amalgamare gusto e piacere, allegria e compagnia, freschezza e libertà. Rendi il momento ancora più unico installando un profumo invitante e rigenerante, con un pizzico di esotismo.

Eventi

Quando partecipi a un evento, ti senti forte, rigenerato e pronto per nuove avventure. La giusta fragranza dovrà possedere le stesse caratteristiche, con un tocco di freschezza in più.

Fitness e Spa

Nelle palestre e nelle Spa le persone vanno per un unico obiettivo: migliorare il loro corpo e la loro forma fisica. Un’ottima fragranza, in grado di fornire un’esperienza rinvigorente e rigenerante per l’utente, è ciò che ci vuole per fare breccia nel cuore (e nei muscoli) dei clienti.

Studi medici e Sale d'Attesa

Penso che questo sia uno degli ambienti in cui il profumatore per ambiente non solo sia necessario, ma fondamentale. Alcuni studi in merito alla dentofobia (paura dei denti) infatti, sottolineano come l’odore dello studio dentistico (spesso associato all’eugenolo, una sostanza sintetizzata dall’olio di chiodi di garofano) sia uno dei motivi per cui le persone hanno letteralmente “fifa” di andare dal dentista.

Medici marketing Bergamo

Pertanto, poni immediatamente rimedio e predisponi nel tuo studio una fragranza pulita, fresca e invitante per il paziente. Che (forse) avrà meno paura a venire nello studio.

Lo stesso può essere fatto nelle sale d’attesa, anche se in questo caso un’essenza rilassante ed esotica è quel che ci vuole.

Io qui ho finito. Se vuoi, puoi alzarti dalla sedia, andare in un centro commerciale o in internet e cercarti il profumatore d’ambiente ideale per il tuo negozio.

Oppure, se compili il form qui sotto, riceverai gratuitamente dei consigli dal sottoscritto sui migliori profumatori per ambiente in circolazione per la tua attività.

A te la scelta!

Un abbraccio, Gabriele

* Campo obbligatorio

Privacy

Ecco il pollo ragazzi! Cookie, Cookie, Cookie! Ehi! Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e monitorare il suo funzionamento. Per saperne di piu'

Approvo